by Stefano Zeni
Italiano English
Prossimi Appuntamenti
21
dic
centro giovanile santa maria in silva alle 21.00
alessandro adami, stefano zeni, carlo gorio
22
dic
teatro alle 21.00
piccola orchestra apocrifa
la buona novella di f. de andrè
23
dic
teatro don gorini alle 21.00
alessandro adami, stefano zeni e corimè
creuza de ma e altre canzoni di fabrizio de andrè
28
dic
enjoy alle 21.00
soul katch trio: hillary katch, stefano zeni, mauro sereno
presentazione dell'album live PLUG N' PLAY


HOME PAGE

 


[...] il cd, prodotto dalla tedesca «Yvp Music», profuma dì jazz rock e world music, avvicinando Zeni a mondi popolati da giganti quali Weather Report, Chìck Corea o Pat Metheny. [...]
(Rosario Rampulla - Giornale di Brescia)

[...] Una seducente contaminazione è il marchio di «Passaggi circolari» il nuovissimo lavoro discografico del creativo violinista bresciano [...] un album scritto e suonato con estrema lucidità e freschezza cristallina. [...]
(Paolo Bornatici - Bresciaoggi) 


[...] Suonato come se fosse una chitarra, oppure intrecciato all’elettronica e all’oboe: il protagonista assoluto del primo album da solista di Zeni è proprio il suono del violino, che il musicista milanese affronta in maniera molto personale. [...]
(Gabriele Conta - La Provincia Pavese)

[...] “Passaggi circolari” di Stefano Zeni in una sola parola si scrive “sorpresa” ed ha un gusto - sorprendente - che sembra non finire mai. [...]
(Josè Leaci - saltinaria.it)

[...] Il violinista e compositore è musicista curioso ed eclettico [...] La presenza di basso elettrico, Fender Rhodhes, sintetizzatori e il violino del leader portano dritti verso il periodo rock fusion di Jean Luc Ponty, con importanti suggestioni ritmiche e vibranti assoli. [...]
(Vincenzo Roggero - All About Jazz)

[...] Un concerto dalle calde atmosfere, sostenute da ritmiche e sonorità jazz-rock cariche di energia, ma che racchiude in sé continue sorprese, proponendo formule ritmiche variegate e sorprendendo gli spettatori con note inattese. [...]
(Brescia Today)

 
 


GRAZIE A TUTTI GLI AMICI E SOSTENITORI CHE CON LA LORO PREFERENZA HANNO FATTO SI' CHE SIA RISULTATO AL SECONDO POSTO PER DUE ANNI CONSECUTIVI TRA I MIGLIORI VIOLINISTI JAZZ ITALIANI...(JAZZIT N. 74 - GENNAIO 2013)


E' PARTITO IL CORSO DI
VIOLINO JAZZ, VIOLA JAZZ E VIOLONCELLO JAZZ
PRESSO IL
CDM DI ROVERETO (TN).
E' UN TRIENNIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE
E', A TUTTI GLI EFFETTI, UN

TITOLO UNIVERSITARIO DI PRIMO CICLO

WEBDESIGN Dharma Ferrari
FOTOGRAFIE Andrea Leoni
TRADUZIONI Dave McAdam