by Stefano Zeni
Italiano English
Prossimi Appuntamenti
28
ott
festival molte fedi sotto lo stesso cielo, chiesa di loreto alle 21.00
ALTRE BEATRICI
con Beatrice Faedi, Alessandro Adami, Carlo Gorio e Stefano Zeni
31
ott
saletta storica del comune (piazza biolchi) alle 21.00
irish & folk music con sonia giovanelli, erika giovanelli, stefano zeni, nicola borserani
04
nov
la pesa - castellaro lagusello alle 21.00
soul katch trio: hillary katch, stefano zeni, mauro sereno
17
nov
Maison de la Culture de Grenoble alle 21.00
corimè feat: daniela savoldi, stefano zeni, davide dejana


HOME PAGE

 


[...] il cd, prodotto dalla tedesca «Yvp Music», profuma dì jazz rock e world music, avvicinando Zeni a mondi popolati da giganti quali Weather Report, Chìck Corea o Pat Metheny. [...]
(Rosario Rampulla - Giornale di Brescia)

[...] Una seducente contaminazione è il marchio di «Passaggi circolari» il nuovissimo lavoro discografico del creativo violinista bresciano [...] un album scritto e suonato con estrema lucidità e freschezza cristallina. [...]
(Paolo Bornatici - Bresciaoggi) 


[...] Suonato come se fosse una chitarra, oppure intrecciato all’elettronica e all’oboe: il protagonista assoluto del primo album da solista di Zeni è proprio il suono del violino, che il musicista milanese affronta in maniera molto personale. [...]
(Gabriele Conta - La Provincia Pavese)

[...] “Passaggi circolari” di Stefano Zeni in una sola parola si scrive “sorpresa” ed ha un gusto - sorprendente - che sembra non finire mai. [...]
(Josè Leaci - saltinaria.it)

[...] Il violinista e compositore è musicista curioso ed eclettico [...] La presenza di basso elettrico, Fender Rhodhes, sintetizzatori e il violino del leader portano dritti verso il periodo rock fusion di Jean Luc Ponty, con importanti suggestioni ritmiche e vibranti assoli. [...]
(Vincenzo Roggero - All About Jazz)

[...] Un concerto dalle calde atmosfere, sostenute da ritmiche e sonorità jazz-rock cariche di energia, ma che racchiude in sé continue sorprese, proponendo formule ritmiche variegate e sorprendendo gli spettatori con note inattese. [...]
(Brescia Today)

 
 


GRAZIE A TUTTI GLI AMICI E SOSTENITORI CHE CON LA LORO PREFERENZA HANNO FATTO SI' CHE SIA RISULTATO AL SECONDO POSTO PER DUE ANNI CONSECUTIVI TRA I MIGLIORI VIOLINISTI JAZZ ITALIANI...(JAZZIT N. 74 - GENNAIO 2013)


E' PARTITO IL CORSO DI
VIOLINO JAZZ, VIOLA JAZZ E VIOLONCELLO JAZZ
PRESSO IL
CDM DI ROVERETO (TN).
E' UN TRIENNIO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE
E', A TUTTI GLI EFFETTI, UN

TITOLO UNIVERSITARIO DI PRIMO CICLO

WEBDESIGN Dharma Ferrari
FOTOGRAFIE Andrea Leoni
TRADUZIONI Dave McAdam